Nell’ambito delle sue attività, ALiSEO eroga altri contributi e borse di studio secondo indicazioni della Regione Liguria

Borsa di studio "Francesca Bonello"

Borsa di studio intitolata alla memoria di Francesca Bonello, la giovane studentessa scomparsa il 20 marzo del 2016 in Catalogna a seguito di un incidente sul bus sul quale viaggiava insieme ad altri studenti Erasmus.

Trasporti studenti disabili con invalidità motoria - Genova

Gli studenti iscritti all’Università degli Studi di Genova o alle Istituzioni AFAM
• con invalidità motoria riconosciuta pari o superiore al 66%;
• in possesso dei requisiti di merito per accedere al concorso benefici economici universitari;
• in possesso di un’attestazione ISEE per la prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario (ISEEU) non superiore a € 40.000,00
possono richiedere il contributo ALiSEO se studenti in “sede” o “fuori sede” alloggiati presso la residenza ALiSEO pari all’importo complessivo di € 2.000,00 per la copertura delle spese di trasporto degli studenti universitari disabili con invalidità motoria non inferiore al 66%;

OVVERO, IN ALTERNATIVA, solo per gli studenti residenti nel Comune di Genova e frequentanti le sedi universitarie di Genova possono avvalersi dei servizi di trasporto concessi dal Comune di Genova per una spesa massima di € 2.000,00.

La domanda può essere consegnata allo Sportello Studenti in via San Vincenzo 4 16121 Genova o invita via mail a borsestudio@aliseo.liguria.it entro il 31/12/2019

⇒  Scarica il modulo per richiedere il beneficio per l’a.a. 2019/2020

Emergenza ponte Morandi

La Regione Liguria e l’Università degli Studi di Genova, per venire incontro alle necessità degli studenti universitari colpiti dalla tragedia del crollo del ponte Morandi di Genova e sfollati dalle proprie abitazioni, hanno deciso di esentarli dal pagamento delle tasse regionali per il diritto allo studio e dai contributi universitari per gli anni accademici 2018/2019 e 2019/2020.

Nello specifico, con delibera della Giunta del 30 Agosto 2018, la Regione Liguria ha deciso:

1) di disporre l’esenzione, senza alcuna indennità di mora, dal pagamento della tassa regionale per il diritto allo studio  relativo agli anni accademici 2018/2019 e 2019/2020 per gli studenti universitari iscritti all’Università degli Studi di Genova o alle Istituzioni per l’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM) aventi sede in Liguria, feriti nel crollo del Ponte Morandi di Genova nonché per gli studenti che siano famigliari delle persone decedute o ferite a seguito del crollo stesso, entro il secondo grado di parentela;

2) di disporre analogamente l’esenzione di cui al punto 1, alle medesime condizioni, per gli studenti di cui al punto 1 costretti ad abbandonare le proprie abitazioni a seguito del crollo del ponte Morandi.

Per poter accedere alla esenzione per l’anno accademico 2019/2020, sia della tassa regionale per il diritto allo studio che dei contributi universitari, gli studenti interessati devono compilare il modulo in calce e inviarlo insieme a copia del proprio documento d’identità, alla mail emergenza.tassaregionale@aliseo.liguria.it

Gli studenti che hanno già richiesto e  beneficiato dell’esenzione per l’a.a. 2018/2019 NON dovranno compilare il modulo  per l’a.a. 2019/2020 in quanto l’esenzione verrà attribuita d’ufficio.

Per ulteriori informazioni:

  • esonero tassa regionale per il diritto allo studio, contattare ALiSEO –  Servizio benefici economici – tel. 010 24911
  • esonero contributi universitari, contattare l’Università degli studi di Genova –  Settore anagrafe reddituale, tasse, contributi e benefici universitari – tel 010 2095947
  • esonero contributi AFAM, contattare l’istituzione di iscrizione e frequenza.

Scarica il modulo per la richiesta di esonero tasse e contributi universitari